CANTINE DI NESSUNO, CATANIA, ETNA, VINI DOC, VINI DELL'ETNA, NUDDU, NESSUNO, ULISSE, POLIFEMO, MONTE ILICE, ETNA, ETNA ROSSO
© 2016  www.cantinedinessuno.it
cantine di nessuno, etna, berello, wine, nuddu, apum, nenti, nerosa, winelovers, etnadoc
cartolina-sparkling-vinitalyVINITALY 2018_INVITO

Quando m’accorsi che saliti al capo del possente licor gli erano i fumi, voci blande io drizzavagli:


Il mio nome Ciclope vuoi? L’avrai ma non frodarmi Tu del promesso a me dono ospitale.

Nessuno è il nome, me la madre e il padre chiaman Nessuno, e tutti gli altri amici”.

Ed ei con fiero cor:

L’ultimo ch’io divorerò sarà Nessuno. Questo riceverai da me dono ospitale 


Omero - Odissea 

03MG9827

I solchi, come quelli dei vigneti

 

Il gusto dell’avventura, come produrre da viticoltura eroica

 

La purezza e la naturalezza di un

rapporto, a volte silenzioso

 

La resilienza, caratteristica della Terra dell’Etna

 

Sono aspetti che uniscono due amici in una nuova avventura che nasce con la filosofia del "lusso come piacere di vivere".

 

Un taglio netto, come quello della prima etichetta che traccia un sentiero ai propri figli, senza sopraffazioni e millanterie, con rispetto alla qualità e alla propria storia.

Il nome CANTINE DI NESSUNO,

oltre a far riferimento alla mitologia omerica, nasce da una particolare visione del territorio.

La storia ci insegna che la terra, come i vigneti, è passata di mano nei secoli (la Chiesa, gli aristocratici, i feudatari, i contadini e, ultimamente, gli imprenditori) mostrando affezione, tradizione e frequentazione di tutti.

Se la terra è sempre lì a trasformarsi, ma mantiene inalterato il legame con la gente, essa è di tutti, quindi, di nessuno.

Da qui, con rispetto e umiltà, la scelta del nome che si discosta dai riferimenti a nomi di persone, casate, tenute e quant’altro di uso più comune.

LUK1874.JPG

Il nome CANTINE DI NESSUNO,

oltre a far riferimento alla mitologia omerica, nasce da una particolare visione del territorio.

La storia ci insegna che la terra, come i vigneti, è passata di mano nei secoli (la Chiesa, gli aristocratici, i feudatari, i contadini e, ultimamente, gli imprenditori) mostrando affezione, tradizione e frequentazione di tutti.

Se la terra è sempre lì a trasformarsi, ma mantiene inalterato il legame con la gente, essa è di tutti, quindi, di nessuno.

Da qui, con rispetto e umiltà, la scelta del nome che si discosta dai riferimenti a nomi di persone, casate, tenute e quant’altro di uso più comune.

IL NOME DELL'AZIENDA

cantine di nessuno

cdn

VIGNETI

PRODOTTI

AZIENDA

2012-09-22 09.25.27IMGA6441.JPG2012-09-22 09.32.332013-01-22 12.04.36IMGA6438.JPGetnaPALMENTOpalmento_cantinette