CANTINE DI NESSUNO, CATANIA, ETNA, VINI DOC, VINI DELL'ETNA, NUDDU, NESSUNO, ULISSE, POLIFEMO, MONTE ILICE, ETNA, ETNA ROSSO
© 2016  www.cantinedinessuno.it
DIVERSITAUNICCANTINEORIZZONTALE

CANTINE DI NESSUNO è un'azienda agricola vitivinicola nata per favorire una nuova generazione, ma che supporta le sue attività con le esperienze maturate in oltre 12 anni di produzione dei vini dell'Etna di eccellente qualità, e con l’apporto di un know how imprenditoriale di prestigio, sviluppato dai fondatori in settori differenti.

 

CANTINE DI NESSUNO è parte di un progetto più ampio che lega il mondo del food a quello del vino e dell'ospitalità.

 

Siamo fuori dall’ordinario perchè i nostri vigneti sono da viticoltura eroica, rese bassissime, altissimi costi di lavorazione, ma ci regalano un prodotto prezioso.

 

CANTINE di NESSUNO vuole valorizzare le​ potenzialità dei vitigni autoctoni ​conciliando le moderne tecnologie di vinificazione con la tradizione etnea.

etna, contrada carpene, cantine di nessuno, etnadoc, uve, etna

I solchi, come quelli dei vigneti, il gusto dell’avventura, come produrre da viticoltura eroica, la purezza e la naturalezza di un rapporto, a volte silenzioso e infine, la resilienza, caratteristica della Terra dell’Etna, sono il frutto della maturità e gli aspetti che hanno dato vita a un’avventura nata con la ricerca del “lusso inteso come piacere di vivere”. Una scelta scevra dall’ansia da prestazione economica, ma orientata alla ricerca continua della qualità per trarre benefici indotti da un territorio unico, laddove abbiamo avuto la fortuna di nascere e crescere.

 

Un taglio netto, come quello della prima etichetta, NUDDU, traccia così un sentiero ai nostri figli, senza sopraffazioni e millanterie, con rispetto alla qualità e alla nostra storia.

 

Cantine di Nessuno si trova nel versante SudEst del vulcano, tra Fleri e Trecastagni, in mezzo ad una suggestiva area caratterizzata dalla presenza di conetti vulcanici spenti. Siamo tra i 700 metri di altitudine di Monte Gorna, gli 800 di Carpene e i 900 metri di Monte Ilice, tre contrade adiacenti, ma diverse tra loro per caratteristiche, esposizione e vocazione produttiva. Coltiviamo circa 10 ettari vitati con vitigni autoctoni  di Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Carricante e Catarratto, buona parte dei quali con viti che oltrepassano i cento anni di vita in condizioni di “viticoltura eroica”, da cui estraiamo il risultato di quelle diversità che fanno dell’Etna un territorio unico. Il particolare vigneto di Monte Ilice, da cui produciamo i due Cru MILICE, si estende sul dorso del monte con una pendenza che raggiunge il 45%, di fronte al mare, con viti centenarie e lavorazione manuale.

 

Cantine di Nessuno, oltre a far chiaro riferimento alla mitologia omerica, nasce dalla nostra visione del territorio. La storia ci insegna che la terra, come i vigneti, è passata di mano nei secoli (la Chiesa, gli aristocratici, i feudatari, i contadini e, ultimamente, gli imprenditori) mostrando affezione, tradizione e frequentazione di tutti.

Se la terra è sempre lì a trasformarsi, ma mantiene inalterato il legame con la gente, essa è di tutti, quindi, di nessuno.

Da qui, con rispetto e umiltà, la scelta del nome che si discosta dai riferimenti a cognomi, casate, tenute e quant’altro di uso più comune.

 

NUDDU OCR riserva, NUDDU, NENTI, NEROSA, MILICE rosso e bianco, APUM, sono le etichette Etna Doc che ci rappresentano nella produzione di rossi, bianchi, rosati e spumanti insieme a GRAPPOTTO, la grappa da nerello mascalese aromatizzata al ginepro.

Iscriviti alla Newsletter
Web agency - Creazione siti web Catania